Corsi, Seminari e Convegni

Corso di Formazione "Progettazione degli Edifici a Zero Consumo Energetico nel bacino del mediterraneo"

N° ore: 40 ore

Tipologia: CORSI

L'Ordine Ingegneri di Messina in collaborazione con il Network Nazionale Ec0 - Edifici a Consumo Zero organizza il Corso di Formazione "Progettazione degli Edifici a Zero Consumo Energetico nel bacino del mediterraneo" con rilascio di 40 CFP agli Ingegneri iscritti all’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Messina secondo regolamento nazionale per la formazione continua.
Il Corso verrà svolto al raggiungimento di un numero minimo di 25 partecipanti.
Durata: 40 ORE 10 incontri da 4 ore da svolgersi nel mese di Maggio 2016
Costo: € 280,00 (iva comp.)
Sede:  Sala Conferenza dell’ITAE-CNR- MESSINA
Sconto: è previsto, per gli studenti universitari, lo sconto del 50%
Posti gratuiti: Partecipazione a titolo gratuito per merito. Sono previsti 5 posti gratuiti, assegnati
per merito, riservati a studenti universitari laureati nell’a.a. 2014-15, non ancora iscritti all’Ordine.
Il corso rilascia 40CFP
SINTESI DEL PROGRAMMA FORMATIVO:

REQUISITI DI SOSTENIBILITA’ AMBIENTALE DELL’INTERVENTO EDILIZIO (6 ore)
- DETTAGLI NORMATIVO NAZIONALE ED EUROPEO DI RIFERIMENTO IN VIGORE IN ITALIA DAL 1
OTTOBRE 2015
- Progettualità Europea sul tema dell’Efficienza Energetica e su NZEB o ZEB
- Introduzione al problema energetico: Il patrimonio edilizio esistente e le potenzialità di
riqualificazione energetica., quadro normativo di riferimento e problematiche energeticoambientali;
principi fondamentali dell’uso razionale dell’energia
- La sostenibilità ambientale e l’ambiente costruito: esempi e storia
- La progettazione sostenibile: l’integrazione fra i caratteri morfo-tipologici dell’edificio e gli
aspetti costruttivo-ambientali in cui è inserito
- Elementi di progettazione bioclimatica degli edifici: riferimenti teorici, strumenti e tecniche per
una progettazione consapevole dell’organismo edilizio
- Il concetto di efficienza in architettura: indirizzi tecnico-progettuali per l’ottimizzazione del
comportamento energetico nell’edilizia
- Esempi e casi studio
LA CASA A CONSUMO ZERO O A PIU’ ENERGIA: TECNOLOGIA E PROGETTO DELLA NUOVA
EDILIZIA (12 ore)
- Dall’edificio a basso consumo alla casa attiva
- Obiettivi generali del progetto bioclimatico: riferimenti teorici, strumenti e tecniche per una
progettazione consapevole dell’organismo edilizio
- Il concetto di efficienza in architettura: indirizzi tecnico-progettuali per l’ottimizzazione del
comportamento energetico nell’edilizia
- Strategie e tecnologie per il controllo bioclimatico dello spazio abitativo: orientamento ed
esposizione, morfologia ed orografia, schermature ed inerzia termica
- Strategie per il guadagno termico solare (solare passivo) e per il raffrescamento naturale
(passive cooling); il controllo termoigrometrico e della qualità dell’aria negli ambienti confinati
- Progettare l’involucro Edilizio per Edifici a Consumo Zero: materiali, tecniche e contesti climatici
- Esempi e casi studio
- DETTAGLI NORMATIVO NAZIONALE ED EUROPEO DI RIFERIMENTO
PROGETTARE L’IMPIANTISTICA NELL’EDILIZIA A CONSUMO ZERO: I SISTEMI AD ENERGIA
RINNOVABILE (12 ore)
L'Edificio a Consumo Zero o a più Energia: Progettare l'impiantistica con Sistemi , Tecniche e
tecnologie per lo sfruttamento delle Rinnovabili
Progettazione unitaria involucro-impianti. Diagnostica e gestione
- Evoluzione degli impianti di riscaldamento
- Criteri di progettazione integrata per i nuovi edifici e per la riqualificazione di quelli esistenti
- Sistemi di generazione, distribuzione e scambio termico
- Tecnologie a Pompa di Calore: caratteristiche e integrazione con altre tecnologie
- Sistemi solari termici.: Caratteristiche e criteri di dimensionamento.
- Solar Cooling: Raffrescare con il sole, tecniche e dimensionamento
- Sistemi solari fotovoltaici.: Caratteristiche e criteri di dimensionamento.
- Storage elettrico: Caratteristiche e criteri di dimensionamento.
- CASO STUDIO: dimensionamento di un sistema FV con storage
- Criteri di integrazione architettonica delle tecnologie solari.
PROGETTARE IL PIANO ENERGETICO COMUNALE ( 2 ore)
- Introduzione generale: Collegamento ad altri atti di Pianificazione Territoriale e considerazioni
rispetto agli Obiettivi di Kyoto e Direttive UE
- Inquadramento Territoriale e socio-economico del Comune: Aspetti demografici e territoriali,
Dimensione Economica, Mercato del Lavoro e Occupazione
- Analisi dei Consumi e Fabbisogno del settore civile e terziario: trend dei consumi in base alla
fonte primaria e considerazioni rapporto del territorio con le attività industriali presenti, Analisi
consumi e fabbisogno settore trasporti: trasporto stradale, rete ferroviaria/metro leggera
- Scenari di Intervento per il contenimento della domanda energetica e delle emissioni derivanti
dalle attività di trasporto: scenari di intervento sul trasporto per l’applicazione di direttive,
regolamenti, strategie sostenibili
- Bilancio delle Emissioni Inquinanti;
- Le Fonti Energetiche Rinnovabili sul Territorio Comunale: analisi delle risorse attuali e
potenzialità di implementazione ; FER Eolico, solare, biomasse, geotermia, idroenergetica, H2 ecc,
Analisi Costi Benefici
- Contabilità Ambientale: note sulla metodologia dell’impronta ecologica delle scelte prospettate
e analisi dei risultati
- Azioni possibili e Buone Pratiche
- Laboratorio progettuale condiviso e partecipato
PROGETTAZIONE DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA IN AULA DI CASO REALE (4 ore)
- Analisi dei costi e dei benefici di un sistema solare termico e fotovoltaico, Incentivi nazionali,
regionali e locali, la valutazione della convenienza economica e le ricadute sul valore
dell’immobile.
- ESERCITAZIONE – Calcolo del fabbisogni elettrici e Termici di un edificio, dimensionamento
preliminare e valutazione della copertura mediante sistemi solari e tecnologie innovative (utilizzo
SW).
- CASO STUDIO PRATICO SU EDIFICIO ESISTENTE DA RIQUALIFICARE PER il progetto unitario e l'
impiantistica in azione,
- ESERCITAZIONE: Il progetto preliminare e la verifica in esercizio di un edificio a energia zero
PROGETTARE UN PIANO DI AZIONE PER L’ENERGIA SOSTENIBILE (PAES) (2 ore)
- Le Linee guida della Commissione Europea: “How to develop a Sustainable Energy Action Plan”,
- Redazione del PAES in accordo con la metodologia tracciata dal Joint Research Center:
La ricostruzione dell’inventario delle emissioni dei gas climalteranti, l’individuazione degli ambiti di
intervento e delle priorità relative, la definizione degli obiettivi di riduzione delle emissioni e la
pianificazione delle azioni per il loro raggiungimento.
- Comunicazione e sensibilizzazione della cittadinanza e Disseminazione, Implementazione di un
sistema di reporting e monitoraggio
Laboratorio progettuale condiviso e partecipato
INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE BIM (2 ore)
- Interoperabilità, Open BIM e BIM nella progettazione come previsto dalle Direttive Europee che
dal 1 Gennaio 2016 individuano nel BIM l'unica forma possibile per partecipare agli appalti
pubblici europei (European Union Public Procurement Directive, EUPPD).
Ricordiamo che il Building Information Modeling (BIM) permette ai team di progetto formati da
architetti, ingegneri, proprietari e società edili che realizzano edifici e infrastrutture, di utilizzare
modelli in 3D digitali per collaborare e supportare i progetti in tutto il loro ciclo di vita – dalla
progettazione e documentazione alla costruzione e al supporto in cantiere.
A differenza dei disegni 2D tradizionali, i dati di un progetto realizzato utilizzando il BIM, sono più
consistenti, coordinati e più precisi, permettendo ai diversi stakeholder di essere costantemente
aggiornati indipendentemente dal numero o dalla tipologia di modifiche apportate al progetto. In
questo modo i progetti relativi ad edifici e infrastrutture vengono creati e completati più
velocemente, sono più economici e sostenibili, garantendo un cospicuo abbattimento dei costi di
interoperabilità.
Inghilterra, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia e Norvegia richiedono già l'utilizzo del BIM per i
progetti edili finanziati con fondi pubblici.

Gli interessati sono invitati ad effettuare la propria adesione cliccando su "iscriviti al corso".
Calendario definitivo e modalità di pagamento verranno indicate al raggiungimento del numero minimo di iscritti.




 

Sponsor ufficiale di A.S.D. Ingegneri Messina Calcio

SCOPRI LA CONVENZIONE CON
L'ORDINE INGEGNERI MESSINA »


Agente Generale Antonino Cernuto
Messina / 949 - Via Santa Cecilia, 82/c
Tel 090/2934180 – Fax 090/694196
messinasanmartino@groupama.it