News

CNI - Il Giornale dell’Ingegnere, numero di gennaio-febbraio.

 Il CNI scrive:

 

 

Caro Ingegnere,

nel numero di gennaio-febbraio de Il Giornale dell’Ingegnere troverai, tra l’altro:

______________________

La storia siamo noi

Editoriale di Gianni Massa

 

Nel 1985 la poesia in musica di Francesco De Gregori, nell’album “Scacchi e Tarocchi”, esplora il confine tra il noi e la storia. Lo stesso confine in parte negato, quasi quindici anni prima, dal premio nobel Eugenio Montale.

Il prima e il dopo.
Per quanto sia fondamentale studiare il mondo che ci circonda, non c’è paragone con l’interrogarsi sulla storia della genesi delle scoperte. Cioè sulla sovrapposizione di competenze, talenti, intuizioni, eventi casuali o fortissimamente voluti. Sugli incroci di forze economiche, politiche, individuali, collettive, di intelligenze, di necessità, di coincidenze, di errori, che hanno generato un dopo rispetto a un prima. Per esempio, prima del frigorifero come si conservava il cibo? E come ci è venuta l’idea del rasoio bilama? E le grandi e piccole infrastrutture?                                                                   

continua a pag. 6

_________________

RPT | RICOSTRUZIONE POST-SISMA 2016

La Rete fa il punto con il nuovo Commissario

76mila edifici danneggiati, solo 42mila nelle Marche, e oltre 59.652 edifici privati con danni lievi: troppo pochi i cantieri aperti dall’avvio dei lavori, solo 30mila le schede AeDES redatte nelle Marche. La RPT si è riunita a dicembre per un confronto con il nuovo Commissario del Governo, Farabollini. Solo 6500 richieste di contributo a fronte di una potenziale richiesta per 59 mila edifici danneggiati.

Zambrano: “La ricostruzione marcia a ritmi lenti, è una situazione di evidente emergenza”                                                    

continua a pag. 2

 

INFRASTRUTTURE |

Monitorare in modo continuo lo stato di salute delle strutture

Il sistema SHM a supporto delle decisioni critiche nell’industria di settore. A dialogo con l’ing. Giovanni Manco

continua a pag. 20

FOCUS ANTINCENDIO |

Per le attività senza RTV sarà il Codice la norma di riferimento

Intervista a Fabio Dattilo, nuovo Capo del Corpo Nazionale dei VV.F.:
“Le norme presenti sono sufficienti, ma vanno rispettate”

continua a pag. 8

 

FIBRA OTTICA |

Agevolare i lavori della banda larga

Dal C3i alcune soluzione per il Piano Nazionale BUL, un’opportunità che coinvolge tutti i settori dell’ingegneria. Dal coordinamento delle attività al rapporto con gli amministratori di condomini. Essenziale una corretta pianificazione

continua a pag. 6

_________________

 

RIFLESSIONI | LA DIFESA DEL TERRITORIO

Rifiuti, un binario morto                                                        

Economia circolare, raccolta differenziata, materie prime seconde, riciclo. Cosa sta succedendo?

continua a pag. 12

 

UNI ACUSTICA| ART. 844 C.C.

Una normale “tollerabilità”

La lettura dell’Ordinanza della Corte Costituzionale n.103 del 2011, in merito all’interpretazione dell’art. 6-ter della L. 13/2009, propone alcuni spunti che, forse, agli occhi di chi non è avvezzo non sono così scontati così come per gli addetti ai lavori, al punto da poter suggerire qualche idea utile                                                 

continua a pag. 18

_________________

 

DAL TERRITORIO

Bologna

“Siamo ambasciatori dell’innovazione”, intervista al Presidente Gnudi

Torino

Un’occasione per creare contatti con il mercato statunitense

           

Urbanistica

Una nuova penisola artificiale nel Principato di Monaco

Lavori pubblici

La Regione Sardegna contro tutti

Cosenza

Progettazione culturale: “la grande bellezza”

Lazio

Onlus Seniores Italia Lazio

 

 

 

Clicca qui per leggere il Giornale dell'Ingegnere

 

Buona lettura!

Consiglio Nazionale degli Ingegneri
www.tuttoingegnere.it