News

L’ORDINE DEGLI INGEGNERI DI MESSINA IN PRIMA LINEA NELLE ZONE DEL CATANESE COLPITE DAL TERREMOTO

Gli Ingegneri messinesi in prima linea nei territori etnei per dare il loro contributo tecnico ad una popolazione colpita da un importante evento tellurico a 110 anni dal terremoto che ha distrutto la città di Messina.

Erano le 18:00 del 31 dicembre quando il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Catania telefonava al collega di Messina chiedendo esplicitamente un sostegno a livello tecnico.

Tra la notte del 31 e l’1 gennaio veniva composta una squadra di specialisti nel settore, gli “INGEGNERI PELORITANI PER LE EMERGENZE” già con esperienze maturate nei territori di l’Aquila, Emilia, Abruzzo e Marche.

Ottimi conoscitori delle problematiche strutturali e dei danni cagionati da sisma, già edotti sulla compilazione delle schede AEDES necessarie per la valutazione del grado di sicurezza degli edifici.

Sentito il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri Francesco Triolo ci spiegava:

Una volta chiamato, nonostante l’imminente giornata di festa, siamo riusciti a organizzarci, mettendo a frutto un lavoro di squadra che da mesi svolgiamo.

L’Ing. Cosimo Sanfilippo ha avuto modo di contattare oltre 50 Ingegneri facenti parte di gruppi che avevano già maturato esperienza nei territori già colpiti da terremoti.

Inoltre la formazione acquisita durante la preparazione all’iniziativa “Diamoci una Scossa”, il mese della Prevenzione Sismica e i tanti corsi organizzati dall’Ordine hanno fatto si che gli “Ingegneri Peloritani per le Emergenze” fossero pronti a situazioni come queste.

Non esiste per loro giorno di festa o ricorrenza.

Prevenzione e Sicurezza le parole d’ordine.

Dal 2 gennaio, si trovano dislocati nel territorio catanese.

Nonostante il freddo, sono in prima linea.

Con la loro esperienza stanno dando un contributo fuori dalle aspettative.

Un modello di organizzazione che oggi in tanti ci invidiano, dato dalla costanza nel prepararsi a situazioni come queste.

Diversi veterani, tra tutti gli Ingg. Cosimo Sanfilippo e Manlio Marino che sono riusciti a “capitanare” i numerosi giovani e le tante colleghe, uniti a rafforzare il concetto che il territorio è un bene di tutti.

A breve organizzeremo anche grazie alla collaborazione con il Comune e in particolar dell’Assessore Minutoli degli incontri nelle scuole, con i Dirigenti Scolatici, docenti e alunni.

Anche in tale occasione ci faremo conoscere e spiegheremo loro come ci si comporta in casi di emergenza.

E’ importante che il cittadino abbia come punto di riferimento tecnico l’Ordine degli Ingegneri di Messina.

Ancora oggi nel mese della Prevenzione Sismica è possibile prenotare gratuitamente una visita per aver a “domicilio” un tecnico esperto che possa spiegare i benefici che si avrebbero andando a mettere in sicurezza la propria abitazione utilizzando importanti sgravi fiscali che consentirebbero una spesa contenuta”.

Download